Maledetta primavera

un film di Elisa Amoruso.
Maledetta primavera
TRAMA

Maledetta primavera, film diretto da Elisa Amoruso, è ambientato tra la fine degli anni '80 e i primi del '90 e racconta la storia di Nina (Emma Fasano), una quattordicenne che si ritrova da un momento all'altro costretta a traslocare insieme alla sua famiglia in un quartiere nella periferia di Roma. La giovane non è entusiasta di questo trasferimento nella caotica città, fatta di palazzi grigi, poca natura e tanti rumori. I suoi familiari non sono d'aiuto: il padre (Giampaolo Morelli) non è esattamente quello che si definirebbe un genitore esemplare e suo fratello minore (Federico Ielapi) è un bambino problematico. Neanche la presenza della nonna, una vecchina sorridente e grande giocatrice di carte, non sembra risollevare il suo umore dopo il trasferimento.
Un giorno, però, Nina farà un incontro che cambierà per sempre la sua vita, quello con Sirlei (Manon Bresch), una giovane poco più grande di lei di origine brasiliana. Le due ragazze frequentano la stessa scuola e vivono l'una nel palazzo di fronte all'altra, cosa che permette loro di vedersi spesso. Nina e Sirlei stringeranno un'amicizia così forte che la prima riuscirà - grazie alla seconda - finalmente ad apprezzare quello che ha intorno e insieme troveranno il loro posto nel mondo.




In programmazione dal 11 Luglio 2021
Orari

Lunedi 12 Lug 2021

arena Eden 21.00

Martedì 13 Lug 2021

Margherita Multisala 21.30

arena Eden 21.00

Durata

94

Anno

2020

Nazione

Italia

Genere

Commedia

Programmazione

Dune
Dune

Denis Villeneuve

Avventura, Drammatico, Fantascienza